La Fotografia Digitale
 

MicroSD su fotocamera

_merlinO_ 31 Ago 2017 11:37
Secondo voi è affidabile montare usare una MicroSD con adattatore al
posto di una SD di dimensione normale sulla fotocamera?

Le micro sembrano avere prestazioni migliori e minor consumo energetico.
Sono però più facili da rompere o perdere e i collegamenti risultano
davvero piccoli.
Trex su Sierra 31 Ago 2017 11:49
Il 31/08/17 11:37, _merlinO_ ha scritto:
> Secondo voi è affidabile montare usare una MicroSD con adattatore al
> posto di una SD di dimensione normale sulla fotocamera?
>
> Le micro sembrano avere prestazioni migliori e minor consumo energetico.
> Sono però più facili da rompere o perdere e i collegamenti risultano
> davvero piccoli.
>
Risolveresti semplicemente lasciando ogni microsd nel suo adattatore.
Però mi sono capitati alcuni adattatori veramente scadenti, che non solo
penalizzavano le prestazioni della scheda, ma a volte arrivavano
addirittura al punto di non farla nemmeno riconoscere.




--
__________________________________________

Merely ******* http://www.sergiotressino.it/
Leisure: http://trextrips.altervista.org/
__________________________________________
DR 31 Ago 2017 11:50
On 08/31/2017 11:37 AM, _merlinO_ wrote:
> Secondo voi è affidabile montare usare una MicroSD con adattatore al
> posto di una SD di dimensione normale sulla fotocamera?
>
> Le micro sembrano avere prestazioni migliori e minor consumo energetico.
> Sono però più facili da rompere o perdere e i collegamenti risultano
> davvero piccoli.

Direi che ti sei risposto da solo. Le prestazioni... dipende da quando
vuoi pagare. Se sei uno che la scheda la lascia in macchina e scarica
via USB allora ha senso andare su SD normale o micro in funzione del
costo a parità di spazio/prestazioni.
La questione del consumo energetico mi pare totalmente secondaria e sui
"dati di targa" non ci metterei comunque la mano sul fuoco.

Davide.
DR 31 Ago 2017 11:54
On 08/31/2017 11:49 AM, Trex su Sierra wrote:
> Il 31/08/17 11:37, _merlinO_ ha scritto:
>> Secondo voi è affidabile montare usare una MicroSD con adattatore al
>> posto di una SD di dimensione normale sulla fotocamera?
>>
>> Le micro sembrano avere prestazioni migliori e minor consumo energetico.
>> Sono però più facili da rompere o perdere e i collegamenti risultano
>> davvero piccoli.
>>
> Risolveresti semplicemente lasciando ogni microsd nel suo adattatore.
> Però mi sono capitati alcuni adattatori veramente scadenti, che non solo
> penalizzavano le prestazioni della scheda, ma a volte arrivavano
> addirittura al punto di non farla nemmeno riconoscere.

Ma dici che c'è dentro dell'elettronica? Io pensavo fossero solo piste e
contatti.
Poi se i contatti li fai male ti perdi un bit ogni tanto, entra in gioco
la correzione d'errore che rilegge il dato e il trasferimento rallenta...

Davide.
Trex su Sierra 31 Ago 2017 12:10
Il 31/08/17 11:54, DR ha scritto:
>
> Ma dici che c'è dentro dell'elettronica? Io pensavo fossero solo piste e
> contatti.
> Poi se i contatti li fai male ti perdi un bit ogni tanto, entra in gioco
> la correzione d'errore che rilegge il dato e il trasferimento rallenta...
>

Non so se c'è dell'elettronica, ma so quello che m'è capitato avendo
avuto modo di maneggiare parecchi adattatori di varie marche, più che
altro a causa dei fotofonino-muniti che mi portano qua qualunque accrocchio.
Questo tipo di problemi l'ho risolto dotandomi di un buon lettore di
schede, microsd comprese. Tuttavia l'adattatore, per l'uso che ne vuol
fare merlino, è imprescindibile. Per cui dovrà fare molta attenzione.





--
__________________________________________

Merely ******* http://www.sergiotressino.it/
Leisure: http://trextrips.altervista.org/
__________________________________________
_merlinO_ 31 Ago 2017 12:41
DR <dNUMMESPAMMAr@morcilab.net> ha scritto:

> Direi che ti sei risposto da solo. Le prestazioni... dipende da quando
> vuoi pagare. Se sei uno che la scheda la lascia in macchina e scarica
> via USB allora ha senso andare su SD normale o micro in funzione del
> costo a parità di spazio/prestazioni.
> La questione del consumo energetico mi pare totalmente secondaria e sui
> "dati di targa" non ci metterei comunque la mano sul fuoco.

Più che altro mi chiedo se una microsd sia più fragile di una sd normale.
Trex su Sierra 31 Ago 2017 13:49
Il 31/08/17 12:41, _merlinO_ ha scritto:
>
> Più che altro mi chiedo se una microsd sia più fragile di una sd normale.
>

E cosa ci dovresti mai fare, che ti preoccupi della fragilità? :-)





--
__________________________________________

Merely ******* http://www.sergiotressino.it/
Leisure: http://trextrips.altervista.org/
__________________________________________
LAB 31 Ago 2017 16:16
Il 31/8/17 11.37, _merlinO_ ha scritto:
> Secondo voi è affidabile usare una MicroSD con adattatore al
> posto di una SD di dimensione normale sulla fotocamera?

In una macchina fotografica, NO. Con una uSD con adattatore ogni tanto
mi venivano foto spezzate o con la miniatura danneggiata. Non ho più
avuto problemi da quando l'ho sostituita con una SD standard 32GB.
Un computer verifica i dati scritti, mentre la macchina fotografica
scrive e basta!...

---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
lupino 2 Set 2017 08:40
Il 31/08/2017 11:37, _merlinO_ ha scritto:
> Secondo voi è affidabile montare usare una MicroSD con adattatore al
> posto di una SD di dimensione normale sulla fotocamera?
>
> Le micro sembrano avere prestazioni migliori e minor consumo energetico.
> Sono però più facili da rompere o perdere e i collegamenti risultano
> davvero piccoli.
>
>
>
io la uso da 16G su canon 60D, nessun problema
lupino 2 Set 2017 08:47
Il 31/08/2017 12:10, Trex su Sierra ha scritto:
> Il 31/08/17 11:54, DR ha scritto:
>>
>> Ma dici che c'è dentro dell'elettronica? Io pensavo fossero solo piste
>> e contatti.
>> Poi se i contatti li fai male ti perdi un bit ogni tanto, entra in
>> gioco la correzione d'errore che rilegge il dato e il trasferimento
>> rallenta...
>>
>
> Non so se c'è dell'elettronica, ma so quello che m'è capitato avendo
> avuto modo di maneggiare parecchi adattatori di varie marche, più che
> altro a causa dei fotofonino-muniti che mi portano qua qualunque
> accrocchio.
> Questo tipo di problemi l'ho risolto dotandomi di un buon lettore di
> schede, microsd comprese. Tuttavia l'adattatore, per l'uso che ne vuol
> fare merlino, è imprescindibile. Per cui dovrà fare molta attenzione.
>

L'adattatore basta che non sia fatto di m...., è un contenitore con 4
contatti, stop, io la lascio sempre dentro e scarico col cavetto usb,
non ho mai avuto problemi, sinceramente se sia più veloce o lenta della
sd a formato pieno non ne ho idea, ma credo uguale, il chip che c'è
dentro sarà un zero virgola del contenitore, sia nella tradizionale
che nella micro :-)
Peter & Pan © 2 Set 2017 13:33
Sembra che lupino abbia detto :

>>
>
> L'adattatore basta che non sia fatto di m...., è un contenitore con 4
> contatti, stop, io la lascio sempre dentro e scarico col cavetto usb,
> non ho mai avuto problemi, sinceramente se sia più veloce o lenta della
> sd a formato pieno non ne ho idea, ma credo uguale, il chip che c'è dentro
> sarà un zero virgola del contenitore, sia nella tradizionale
> che nella micro :-)

concordo, levare e mettere con continuità la SD nello slot per
scaricare i ******* è uno dei modi migliori per danneggiare in contatti e
non solo della SD quanto del ricettacolo nella fotocamera.

--
https://www.flickr.com ******* nicola_prisco/

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La Fotografia Digitale | Tutti i gruppi | it.arti.fotografia.digitale | Notizie e discussioni fotografia digitale | Fotografia digitale Mobile | Servizio di consultazione news.